• Malakos

Focus on

Conus (Textilia) vicweei Old, 1973

Indonesia, Burma. 84.7mm


Il cono di Vic Wee è una delle specie di Conidae più famose al mondo per via della sua particolare colorazione composta da linee zigzaganti e per la sua rarità. Questa specie è stata dedicata a Mr. J. Victor Wee, malacologo di Singapore. L Come tutti i Conidae, è una specie velenosa e si nutre di pesci, che paralizza con un dardo velenoso. Vive a profondità variabile tra i 70 ai 200 m, e si rinviene nell'Oceano Indiano. La dimensione media è di 70 mm, ma esemplari molto grandi superano i 90 mm! Questa specie appartiene al sottogenere Textilia, e come tutte le specie in questo gruppo, gli esemplari adulti mostrano un labbro spesso e una colorazione più chiara. Trovare esemplari con colorazione perfetta è davvero una cosa rara in quanto questa specie presenta spesso difetti di crescita e cicatrici causate da altri predatori. Anche se la sua forma è molto simile a quella di Conus (Textilia) cervus Lamarck, 1822, questo si distingue per la dimensione maggiore e per la mancanza del tipico disegno a zigzag.



Foto e testo di Andrea Nappo

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Focus on